Arrestato ex militare USA a Mosca con l’accusa di spionaggio.

Chiuso nella sua stanza dell’albergo Metropol di Mosca, era entrato in possesso da pochi minuti di una chiavetta usb contenente una lista di agenti segreti russi e si apprestava a “compiere un atto di spionaggio”, quando gli agenti del Servizio di sicurezza federale (FSB) hanno fatto irruzione nel locale e lo hanno arrestato. L’uomo in questione è Paul Whelan, 48 anBni, di origini statunitensi ma … Continua a leggere Arrestato ex militare USA a Mosca con l’accusa di spionaggio.