Arrestato ex militare USA a Mosca con l’accusa di spionaggio.

Chiuso nella sua stanza dell’albergo Metropol di Mosca, era entrato in possesso da pochi minuti di una chiavetta usb contenente una lista di agenti segreti russi e si apprestava a “compiere un atto di spionaggio”, quando gli agenti del Servizio di sicurezza federale (FSB) hanno fatto irruzione nel locale e lo hanno arrestato. L’uomo in questione è Paul Whelan, 48 anBni, di origini statunitensi ma … Continua a leggere Arrestato ex militare USA a Mosca con l’accusa di spionaggio.

Ocasio-Cortez si trasferisce in un lussuoso condominio nel quartiere Navy Yard

La democratica si era pubblicamente preoccupata in merito al fatto di potersi permettere un affitto in città. Tale preoccupazione dobbiamo desumere sia svanita, visto che Alexandra Ocasio-Cortez si è trasferita in un condominio di lusso nel quartiere del Navy Yard del Distretto di Columbia. è Ocasio-Cortez, un membro dei Democratic Socialists of America ed ha ottenuto un grande successo con la sua elezione al Congresso, … Continua a leggere Ocasio-Cortez si trasferisce in un lussuoso condominio nel quartiere Navy Yard

Si riaccende il dibattito sulle isole contese tra Russia e Giappone

E’ nel Pacifico Occidentale che si vedranno le scintille nei prossimi anni. Russia, USA, Cina e Giappone si contendono diverse isole ed arcipelaghi, alcune sottoposte a trattati in scandenza (Formosa) altre non sono mai state formalizzate (Curili). Mosca è da tempo che sta rinforzando la presenza militare nelle Curili meridionali ma il Giappone ha sollevato delle obiezioni nel momento in cui sono stati costruiti quattro … Continua a leggere Si riaccende il dibattito sulle isole contese tra Russia e Giappone

USA: Un senatore democratico ha ammesso che l’indagine su Trump e la Russia è finanziata da Soros tramite la società Fusion GPS.

Un senatore democratico ha riferito di aver contattato un ex membro del Senato nel marzo 2017 per continuare un’indagine sulla possibile collusione tra la campagna di Trump e il governo russo. Il New Yorker rivela che il senatore non identificato ha contattato Daniel Jones, che gestisce un gruppo chiamato Democracy Integrity Project. Il progetto di Jones è pesantemente finanziato da George Soros. Ha anche lavorato … Continua a leggere USA: Un senatore democratico ha ammesso che l’indagine su Trump e la Russia è finanziata da Soros tramite la società Fusion GPS.

Un’agenzia italiana di rating per far saltare il ricatto dello spread. Parla l’economista Galloni

Un’agenzia italiana di rating per far saltare il ricatto dello spread. Parla l’economista Galloni http://www.politicamentescorretto.info/2018/10/16/unagenzia-italiana-di-rating-per-far-saltare-il-ricatto-dello-spread-parla-leconomista-galloni/ — Leggi su http://www.politicamentescorretto.info/2018/10/16/unagenzia-italiana-di-rating-per-far-saltare-il-ricatto-dello-spread-parla-leconomista-galloni/ Continua a leggere Un’agenzia italiana di rating per far saltare il ricatto dello spread. Parla l’economista Galloni

Trump contro Soros: conflitto aperto in Macedonia

Con la scusa del referendum sul nome Macedonia, il magnate Soros finanzia filo islamici e partiti di sinistra che vogliono le frontiere aperte. The Donald lo stoppa, apre un’inchiesta sull’ambasciata e fa dimettere il consigliere vicino a Obama e a Open society. In Macedonia è in atto da diversi anni un forte conflitto politico che vede contrapposti i due maggiori partiti, quello socialista (l’Unione socialdemocratico) … Continua a leggere Trump contro Soros: conflitto aperto in Macedonia

SCANDALO URANIUM ONE: nuovi dettagli sul ruolo dei democratici.

Mentre i media mainstream continuano a ossessionare gli USA per i rapporti con la Russia, dietro le quinte, molto lontano dalla vista di CNN e MSNBC, lo scandalo Uranium One chiama in causa l’amministrazione Obama in qualità di sottoscrittori di un accordo che ha consegnato a una società controllata dalla Russia ed in Europa il 20% delle riserve di uranio americane nonostante l’esistenza di un’indagine … Continua a leggere SCANDALO URANIUM ONE: nuovi dettagli sul ruolo dei democratici.