Un’agenzia italiana di rating per far saltare il ricatto dello spread. Parla l’economista Galloni

Un’agenzia italiana di rating per far saltare il ricatto dello spread. Parla l’economista Galloni http://www.politicamentescorretto.info/2018/10/16/unagenzia-italiana-di-rating-per-far-saltare-il-ricatto-dello-spread-parla-leconomista-galloni/ — Leggi su http://www.politicamentescorretto.info/2018/10/16/unagenzia-italiana-di-rating-per-far-saltare-il-ricatto-dello-spread-parla-leconomista-galloni/ Continua a leggere Un’agenzia italiana di rating per far saltare il ricatto dello spread. Parla l’economista Galloni

Un convegno sul panico finanziario a proposito della Grande Recessione ha innestato una serrata discussione di Ben Bernanke contro Paul Krugman in quella che è stata definita la “battaglia delle barbe”. Altri economisti hanno partecipato alla discussione sul forum di discussione della nuova Associazione economica americana. Ben Bernanke ha prodotto un documento sugli effetti reali del credito interrotto con le prove della crisi finanziaria globale … Continua a leggere

Total abbandona l’Iran. La Francia cede il passo alla Cina.

Total si ritira dall`Iran: stop allo sviluppo di South Pars, cresce l`influenza della Cina nell`area.

GAS Total si ritira dall’Iran: stop allo sviluppo di South Pars II gruppo francese Total ha deciso di ritirarsi da un progetto in Iran per lo sviluppo del giacimento di South Pars (gas), dopo la reimposizione delle sanzioni Usa per il programma nucleare di Teheran.

Il socio cinese Cnpc sembra pronto a subentrare.

II ritiro di Total dall’Iran era nell’aria da settimane, adesso è ufficiale: messa sotto pressione dal ripristino delle sanzioni americane contro Teheran, la compagnia francese rinuncia a partecipare allo sviluppo di South Pars, il giacimento di gas più grande del mondo. La sua quota nella Fase 11 del progetto finirà quasi certamente in mano al socio cinese Cnpc, rafforzando ulteriormente il ruolo chiave di Pechino per la sopravvivenza economica della Repubblica islamica.

Noam Chomsky: le dieci regole utilizzate per il controllo sociale

Vi siete mai chiesti come gli establishment aristocratico-industriali cercano di preservare il loro potere utilizzando i media, la stampa, il broadcasting, e la politica? Il controllo sociale trae profonde radici storiche: fin dai tempi del medioevo i sovrani ed i Papi hanno utilizzato una determinata narrativa e compiuto determinate azioni volte a preservare il potere acquisito e le ricchezze accumulate. Oggi, in un contesto multipolare, … Continua a leggere Noam Chomsky: le dieci regole utilizzate per il controllo sociale

Ecco come la guerra dei dazi colpirà i consumatori cinesi.

Mentre gli Stati Uniti e la Cina si preparano a rilasciare i loro primi provvedimenti nel confronto incombente, entrambe le economie hanno annunciato la diffusione dei rispettivi elenchi di prodotti destinati a un ulteriore dazio all’importazione del 25%. Una più attenta ispezione degli elenchi dei beni coinvolti rivela molto sul pensiero strategico di entrambe le parti. Rivela anche una Cina vulnerabile sul commercio. Gli Stati … Continua a leggere Ecco come la guerra dei dazi colpirà i consumatori cinesi.

Come la Cina sta reagendo alle misure imposte da Trump

La minaccia di una guerra commerciale su vasta scala tra Stati Uniti e Cina ha dominato i notiziari delle ultime settimane. I paesi oltre ad aver introdotto i dazi su determinate categorie di merci stanno minacciando ulteriori misure protettive. Dopo numerose minacce di tassare le importazioni cinesi, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha sparato il primo colpo approvando $ 50 miliardi di dazi … Continua a leggere Come la Cina sta reagendo alle misure imposte da Trump