Il Megalomane Francese ed i vizi di corte.

Dopo il “cowboy” Alexandre Benalla spunta anche il “ninja” Ludovic Chaker. I magistrati hanno ordinato una perquisizione negli uffici di Benalla all’Eliseo mentre non si placa la polemica politica intomo alle dichiarazioni del Presidente. Martedì sera, parlando davanti ai parlamentari della maggioranza, il leader francese ha preso su di sé la responsabilità dell’affaire Benalla, ma non ha fatto nessuna autocritica sulla vicenda ed ha anzi … Continua a leggere Il Megalomane Francese ed i vizi di corte.

CIA: la Cina sta conducendo una “tranquilla guerra fredda” contro gli Stati Uniti

ASPEN, Colo. (AP) – La Cina sta conducendo una “tranquilla guerra fredda” contro gli Stati Uniti, usando tutte le sue risorse per cercare di sostituire l’America come potenza dominante nel mondo, ha dichierato venerdì un esperto della CIA in Asia. Pechino non vuole andare in guerra, ha detto, ma l’attuale governo comunista, sotto il presidente Xi Jingping, sta operando sottilmente su più fronti per minare … Continua a leggere CIA: la Cina sta conducendo una “tranquilla guerra fredda” contro gli Stati Uniti

SCANDALO URANIUM ONE: nuovi dettagli sul ruolo dei democratici.

Mentre i media mainstream continuano a ossessionare gli USA per i rapporti con la Russia, dietro le quinte, molto lontano dalla vista di CNN e MSNBC, lo scandalo Uranium One chiama in causa l’amministrazione Obama in qualità di sottoscrittori di un accordo che ha consegnato a una società controllata dalla Russia ed in Europa il 20% delle riserve di uranio americane nonostante l’esistenza di un’indagine … Continua a leggere SCANDALO URANIUM ONE: nuovi dettagli sul ruolo dei democratici.

32 casseforti custodivano i documenti sul nucleare iraniano che hanno portato gli USA a ritirarsi dall’accordo.

I documenti che hanno consetito al presidente Trump di raccogliere elementi sufficienti per decretare il ritiro dall’accordo sul nucleare Iraniano sono stati forniti dal Mossad che li avrebbe reperiti nel corso di un’operazione svoltasi lo scorso 31 gennaio in una imprecisata località della Repubblica Islamica. I documenti erano contenuti in 32 casseforti che sono state aperte utilizzando lance termiche capaci di raggiungere i 3.600 gradi, … Continua a leggere 32 casseforti custodivano i documenti sul nucleare iraniano che hanno portato gli USA a ritirarsi dall’accordo.

Hillary Clinton continua a mostrare mancanza d’interesse per l’insabbiamento sulla morte del suo collaboratore Vince Foster’s.

Da quando i Clinton lasciarono l’ufficio quasi 15 anni fa, c’è stato poco interesse nel caso di Vince Foster, ma la giuria di Whitewater ha dato ascolto a Patrick Knowlton. La ricerca contemporanea esperita presso gli Archivi nazionali, evidenzia nuovi elementi che sembrano tutti convergere sulla logica del depistaggio da parte dell’FBI. I documenti interni dell’ufficio del consulente indipendente Kenneth Starr confermano che agenti dell’FBI … Continua a leggere Hillary Clinton continua a mostrare mancanza d’interesse per l’insabbiamento sulla morte del suo collaboratore Vince Foster’s.

Evoluzione dell’e-commerce nella cultura cinese

Chiunque visiti la Cina sarà colpito dalla rapidità con cui i consumatori sono stati digitalizzati. Tutti infatti pagano praticamente tutto con il loro smartphone. Alcuni negozi e caffè hanno smesso di accettare contanti, molti non dispongono più nemmeno di magazzino, preferendo invece consegnare l’acquisto direttamente a casa dal fornitore. Se ti va un tè freddo al lavoro, in cina, puoi utilizzare un’applicazione piuttosto che prendere … Continua a leggere Evoluzione dell’e-commerce nella cultura cinese